© 2019 Licei Paritari Isaac Newton - Michelangelo Formazione SRL P.IVA 02985560982

Liceo Scientifico

CORSO DI STUDI

Il Liceo Scientifico paritario Isaac Newton di Brescia vuole caratterizzarsi per l’impegno di formazione nell'area delle discipline scientifiche attraverso un modello che le coniughi con quelle umanistiche in maniera integrata ed è calato profondamente nella realtà storico-culturale, ma anche economica di Brescia. La formazione degli studenti sarà quindi caratterizzata da un piano di studi incentrato sulle materie scientifiche, storico-filosofiche nonché linguistico-letterarie. L’orientamento del Collegio Docenti intende mantenere e assumere tale fisionomia in linea con le richieste dell’utenza; infatti il curriculum scolastico conserva la sua validità ai fini di una formazione completa, organica, ricca culturalmente e criticamente impostata. Pertanto il Collegio Docenti intende aderire al modello base del Liceo Scientifico della Riforma Gelmini, mentre per quanto riguarda il rimanente percorso mantiene l’Offerta Formativa già in atto con il potenziamento soprattutto della matematica

QUADRO ORARIO SETTIMANALE

OBIETTIVI SPECIFICI

Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, oltre a raggiungere i risultati di apprendimento comuni, dovranno: aver acquisito una formazione culturale equilibrata nei due versanti linguistico – storico – filosofico e scientifico; comprendere i nodi fondamentali dello sviluppo del pensiero, anche in dimensione storica, e i nessi tra i metodi di conoscenza propri della matematica e delle scienze sperimentali e quelli propri dell’indagine di tipo umanistico; saper cogliere i rapporti tra il pensiero scientifico e la riflessione filosofica; comprendere le strutture portanti dei procedimenti argomentativi e dimostrativi della matematica, anche attraverso la padronanza del linguaggio logico – formale; usarle in particolare nell'individuare e risolvere problemi di varia natura; saper utilizzare strumenti di calcolo e di rappresentazione per la modellizzazione e la risoluzione di problemi; aver raggiunto una conoscenza sicura dei contenuti fondamentali delle scienze fisiche e naturali (chimica, biologia, scienze della terra, astronomia) e, anche attraverso l’uso sistematico del laboratorio, una padronanza dei linguaggi specifici e dei metodi di indagine propri delle scienze sperimentali; essere consapevoli delle ragioni che hanno prodotto lo sviluppo scientifico e tecnologico nel tempo, in relazione ai bisogni e alle domande di conoscenza dei diversi contesti, con attenzione critica alle dimensioni tecnico-applicative ed etiche delle conquiste scientifiche, in particolare quelle più recenti; saper cogliere la potenzialità delle applicazioni dei risultati scientifici nella vita

OBIETTIVI FORMATIVI

Alla fine del percorso liceale gli studenti devono aver acquisito: strumenti e categorie essenziali per la conoscenza del mondo reale avvalendosi della matematica con i suoi linguaggi e modelli, nonche’ delle scienze sperimentali con il loro metodo di osservazione, analisi ed interpretazione; un quadro generale della realtà culturale mutuato dalle discipline storico – filosofiche e linguistico – letterarie; la formazione di un habitus che potrà essere applicato a campi di studio e ambiti diversi.

SBOCCHI UNIVERSITARI E PROFESSIONALI

Il Liceo si caratterizza per l’ampiezza e l’approfondimento dell’area scientifica garantendo l’accesso a tutte le facoltà universitarie, in particolare modo a quelle ad indirizzo scientifico. Assicura, inoltre, l’accesso ai corsi parauniversitari e facilita lo sbocco nel mondo del lavoro e nell’impiego in diverse attività lavorative.